Accordo di Pianificazione Piano Strutturale Comunale PSC (anno 2013)

L’Amministrazione Comunale, con atto consigliare n.18 del 9/04/2014, ha approvato definitivamente lo schema dell’Accordo di Pianificazione e sottoscritto in data 21/05/2014.
L’Accordo di Pianificazione, ai sensi dell’art.14 Legge Regionale n.20/2000 smi, è un atto negoziale tra Comune e Provincia di Reggio Emilia, con il quale l’amministrazione procedente si impegna a predisporre e poi approvare il Piano Strutturale Comunale P.S.C, in conformità a quanto convenuto da tutti i partecipanti alla Conferenza di Pianificazioni.
La stipula dell’accordo fa si che il Piano debba essere conforme, oltre che alle leggi e ai piani sovraordinati, a quanto concordato discrezionalmente tra Comune e soggetti partecipanti alla Conferenza di Pianificazioni e la sua stipula comporta l’obbligo per l’amministrazione procedente di conformare le proprie determinazioni ai contenuti dell’Accordo. Allo stesso modo la Provincia, a seguito della stipula, sarà tenuta ad esaminare il Piano in sede di espressione delle riserve e dell’intesa finale in conformità a quanto stabilito dall’Accordo.
L’Accordo di Pianificazione comporta una significativa semplificazione dell’iter approvativo del nuovo P.S.C, consistente nella riduzione delle metà dei termini massimi per l’espressione da parte della Provincia delle riserve e dell’intesa, e la possibilità di procedere all’autoapprovazione del Piano senza acquisire l’intesa Provinciale (qualora ricorrano le ulteriori condizioni richieste dalla legge, ovvero l’accoglimento integrale eventuali riserve espresse dall’ente sovraordinato e dall’assenza delle modifiche sostanziale apportate al piano in accoglimento delle osservazioni presentate).
 
  • Google Bookmarks
  • Condividi: