Capodanno: solo botti responsabili


I botti dell'ultimo Capodanno hanno lasciato dietro di sé una scia di feriti in tutta Italia: ben 190, di cui 16 con una prognosi di oltre 40 giorni. Sulla scorta di questi numeri, il Comune di Casalgrande invita la popolazione ad un uso consapevole dei botti di capodanno, con il duplice obiettivo di salvaguardare l'incolumità dei cittadini e quella degli animali di affezione, anche loro vittime del cattivo uso dei petardi nella notte di San Silvestro. Si invitano i cittadini alla prudenza e al rispetto delle regole già scritte nel Codice Penale, valide anche per la notte di Capodanno, che vietano di causare danni, tra le altre cose, agli animali. Pertanto coloro che provocano rumori improvvisi devono accertarsi di farlo lontano da situazioni che possano ferirli, altrimenti saranno chiamati a risponderne. Si sottolinea che in questi giorni la Questura di Reggio Emilia ha disposto una serie di accertamenti contro la vendita di botti illegali e pericolosi. Il materiale pirotecnico va acquistato solo in negozi autorizzati e utilizzato con prudenza, seguendo le istruzioni e accertandosi che le confezioni non siano danneggiate.

  • OKNotizie
  • Google Bookmarks
  • Condividi: