Giovedì 3 luglio al Castello si parla di femminicidio


 
COMUNE DI CASALGRANDE
PROVINCIA DI REGGIO NELL’EMILIA        
 
Comunicato stampa
 
Tornano le serate di Ora Legale 2014
Giovedì 3 luglio si discute di femminicidio
 
Il Castello sarà la sede dell'evento che apre l'ormai consolidata rassegna “Ora Legale 2014”, iniziativa organizzata dal Teatro De André con il patrocinio del Comune, che nasce con l'obiettivo di dare ai cittadini un'opportunità per informarsi e farsi un'opinione sugli avvenimenti di più stringente attualità.  Nella suggestiva sede del Castello di Casalgrande Alto -che per l'occasione si apre al pubblico con un punto ristoro a partire dalle 20, proponendo una selezione di prodotti della tradizione accompagnati da gnocco e tigelle- si svolgeranno due serate di riflessione e dibattito.
 
Ad aprire la rassegna sarà, giovedì 3 luglio alle ore 21,15, l'incontro dedicato al femminicidio e al drammatico destino delle donne uccise per mano dei loro mariti o compagni, che è un fenomeno in crescita nel nostro Paese, che scuote le coscienze e impone delle domande. Sarà presentato il libro:
«Per non dargliela vinta, scena e retroscena di un uxoricidio» con la partecipazione dell’autrice Giovanna Ferrari, rappresentanti delle associazioni Non da sola e Liberiamoci dalla violenza e la dott.sa Monica Dotti, coordinatrice centro LDV dell'AUSL di Modena. Liberiamoci dalla violenza è l'unica struttura pubblica in Italia per il trattamento socio-sanitario degli autori di maltrattamenti intrafamiliari, che si avvale di personale, tutto al maschile, formatosi nel centro ATV Alternative To Violence di Oslo, il più importante centro a livello europeo nel trattamento degli uomini autori di violenze. Aperto nel 2011, LDV è l'unico esempio in Italia di struttura pubblica che segue gli uomini maltrattanti.

La rassegna si chiuderà giovedì 10 luglio, sempre a partire dalle 21,15, con un focus sui nostri amici animali. Sarà presentato il libro: «Tutela giuridica degli animali, la normativa in difesa degli animali» scritto dall'avvocato Carla Campanaro, e con la partecipazione, oltre all'autrice, di Roberto Bonatti, vice presidente LAV, Francesca Gramazio, responsabile legale LAV, Grazia Frangi, responsabile LAV Reggio Emilia e operatori del Centro Soccorso Animali di Arceto.
 

 
  • OKNotizie
  • Google Bookmarks
  • Condividi: