Premiate le scuole con l'incasso della Chocolate Run

Un'iniziativa di successo, che ogni anno conferma i suoi numeri positivi: è la Chocolate Run, la camminata organizzata dalla Pro Loco Casalgrande, in collaborazione con il gruppo sportivo Virtus, l'Avis e il patrocinio dell'assessorato allo sport. L'evento si è svolto il 4 gennaio, di fatto aprendo il calendario delle competizioni, e rinsaldando l'ottima partecipazione degli anni scorsi. Ben 1.907 persone hanno partecipato alla camminata, contro i 1.900 del 2013: di essi 144 atleti si sono misurati nel percorso competitivo, mentre 687 sono stati gli alunni delle scuole del territorio a indossare la pettorina.
 
Proprio per premiare questa presenza importante di giovani studenti e per sostenere i progetti degli istituti, sono stati donati 3.250 euro alle scuole che hanno preso parte all'iniziativa: si tratta dell'intero incasso della manifestazione, cui sono state sottratte le sole spese organizzative. Stamattina il sindaco Andrea Rossi e l'assessore allo Sport Marco Cassinadri hanno consegnato gli assegni e i buoni ai rappresentanti delle diverse scuole.
 
La scuola elementare di Sant'Antonino, con 215 bambini, si è distinta per l'ingente numero di studenti che hanno aderito: a essa va un premio di 800 euro e un buono spesa di 50 euro. Secondo posto per la scuola elementare e materna Santa Dorotea, con 129 partecipanti: riceve 500 euro e un buono da 50. Segue la scuola materna statale Garibaldi, cui vanno 400 euro e un buono, mentre le elementari di Casalgrande ricevono 300 euro e un buono. Un premio di 250 euro ciascuno va rispettivamente alle scuole materna statale di Villalunga, al nido comunale di Villalunga e alle medie di Casalgrande. Centocinquanta euro vanno alle scuole elementari di Salvaterra e all'asilo nido comunale di Casalgrande, mentre l'Istituto Vladimiro Spallanzani e la scuola materna statale Pasolini ricevono cento euro a testa.
 
Unica struttura non casalgrandese ad avere preso parte alla Chocolate Run è la scuola elementare di Arceto, nel comune di Scandiano: con i suoi tre partecipanti, riceve un buono da quindici euro, proprio per segnare l'inizio di una partecipazione all'iniziativa anche da parte di altre scuole del distretto che ci si augura possa essere sempre maggiore.
 
L'appuntamento è per la prossima edizione, che si svolgerà sabato 3 gennaio 2015.


 
 
  • OKNotizie
  • Google Bookmarks
  • Condividi: