Un ricettario della tradizione per beneficenza

Farina, zucchero, cioccolato, bastano pochi e semplici ingredienti per fare una torta, ma non tutte le torte sono uguali. Per questa ragione Salvaterra Eventi, col patrocinio del Comune di Casalgrande, ha indetto la 1° Gara di torte da forno di Salvaterra, che si è svolta durante la Festa dell’Agricoltura e delle tradizioni autunnali del 16 novembre e ha visto tra i giurati l’Assessore alla Cultura Silvia Taglini e le cuoche de La Cucina Incantata di Sassuolo.

Da quest’esperienza gli organizzatori hanno deciso di raccogliere i consigli delle mamme e delle nonne partecipanti e di preparare un ricettario della tradizione che comprende la preparazione delle 26 torte in competizione, che vanno dalla torta di tagliatelle della vincitrice alla crostata di mele, passando per la torta Bola. Il ricettario, a colori e corredato da numerose foto, sarà venduto al prezzo di 5 euro presso gli esercizi commerciali di Salvaterra, in particolare il Bar Barattolo, la Pizzeria Pantera Rosa, il Bar Milva, Nicoletta e Samuele Parrucchieri, Debby Intimo, la Tabaccheria Fratelli Ruini e Christian Parrucchieri a Casalgrande centro. Il libretto sarà anche venduto la mattina di domenica 21 dicembre presso il tradizionale mercato di Salvaterra. L’intero provento andrà a favore del S.I.P.on. (Scandiano Insieme per l’Oncologia) e del Reparto oncologico pediatrico dell’Ospedale di Scandiano.

Insomma: non solo un grande tavolo di bontà nella piazza del paese, ma un amalgama di idee, impegno, partecipazione e coinvolgimento, che danno come risultato un’occasione di socializzazione, una guida alle cuoche del territorio e un’ancor più importante opera di beneficenza, che sarà tuttavia possibile solo grazie al piccolo contributo dei cittadini e di tutti coloro che saranno interessati.

Per informazioni e prenotazioni è possibile scrivere all’e-mail salvaterraeventi@gmail.com.
  • OKNotizie
  • Google Bookmarks
  • Condividi: